logo

Australia: morto l'aggressore, aveva bombole di gas

 
09
novembre
2018
11:26
ats

SYDNEY - È morto in ospedale l'uomo che oggi a Melbourne ha aggredito a coltellate tre passanti, uccidendone uno e ferendo gli altri due: lo ha reso noto la polizia, riporta il Guardian. L'uomo aveva cercato di aggredire anche un poliziotto ma era stato raggiunto al petto da un proiettile sparato dagli agenti.

Stando a Sky News la polizia ha trovato bombole di gas sul suo veicolo. Come noto l'individuo ha dato alla fiamme il mezzo - un pick up - prima di aggredire i passanti.

Prossimi Articoli

“Per ora il sottomarino resta dov'è”

La giudice federale intende principalmente "conservare l'integrità della prova" - I familiari chiedono di recuperare i corpi dei loro cari

Trump in California: “Devastazione totale”

Il presidente statunitense è arrivato in visita nella zone colpite dagli incendi - Si aggrava ancora il bilancio delle vittime, oltre mille dispersi

Il Governo tira dritto nonostante le proteste dei “gilet gialli”

Parigi conferma l'entrata in vigore della tassa sul carburante, mentre sale ancora il numero dei feriti - Macron precipita nei sondaggi

Edizione del 18 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top