logo

Mandela, le condizioni peggiorano

In ospedale a Pretoria ci sono la moglie Graca e il presidente Zuma

 
23
giugno
2013
22:47
ats

PRETORIA - Le condizioni di salute di Nelson Mandela sono diventate "critiche":il 94enne ex presidente, padre del Sudafrica democratico e multirazziale, icona mondiale della lotta nonviolenta, nelle ultime 24 ore è peggiorato ulteriormente dopo 15 giorni di ricovero in un ospedale di Pretoria per un'infezione polmonare.
Il malanno ha la sua genesi nei 27 duri anni di prigione e che lo ha tormentato negli ultimi anni a fasi alterne.
"La salute dell'ex presidente Nelson Mandela è divenuta critica", annunciava ieri sera un comunicato della presidenza sudafricana", in cui si invitava "la nazione e il mondo a pregare per lui".
Al suo capezzale vi sono in queste ore la moglie, Graza Machel, il presidente Jacob Zuma e il vicepresidente dell'Anc - il suo partito, al potere dal 1994 - Cyril Ramaphosa.

Articoli suggeriti

Mandela si sta riprendendo

È quanto afferma uno dei nipoti dell'ex presidente sudafricano

Migliorano le condizioni di Mandela

Sollievo in Sudafrica: l'eroe della lotta all'apartheid risponde alle cure

Mandela resta in ospedale

Le sue condizioni sono sempre gravi ma stabili, informano le autorità

Mandela, condizioni gravi ma stabili

Primo comunicato ufficiale sul suo stato di salute dopo due giorni di silenzio

"Tempo di lasciare andare Mandela"

Il mondo trattiene il fiato, intanto un amico di Madiba sembra già rassegnato

Mandela è in gravi condizioni

Il premio Nobel per la pace, 94 anni, è ricoverato a Pretoria

Edizione del 21 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top