A Padova un bancomat molto generoso

italia

Per 36 ore i clienti di un Postamat si sono visti dare il doppio del denaro richiesto, ma dovranno restituire i soldi - Allʼorigine del malfunzionamento un errore umano

A Padova un bancomat molto generoso
© web

A Padova un bancomat molto generoso

© web

Digiti cento euro e ne ricevi 200. È quanto accaduto ai clienti di un postamat di Galzignano in provincia di Padova lo scorso fine settimana, a causa di un malfunzionamento. Alla base del guasto vi sarebbe un errore umano e ora le Poste italiane sono alla ricerca dei «fortunati» che hanno potuto prelevare il doppio del denaro richiesto a causa di questo problema. I clienti infatti dovranno restituire il denaro prelevato.

Secondo la ricostruzione delle Poste, un impiegato avrebbe caricato le banconote nella sezione sbagliata, mettendo i 20 euro al posto dei 10 e così via. Stando a quanto appurato finora, il postamat avrebbe quindi distribuito una cifra vicina ai 10mila euro a fronte della metà. Al termine del prelievo la ricevuta dell’operazione rilasciata riportava la cifra richiesta e non quella effettivamente erogata.

I clienti che si sono visti raddoppiare l’importo dovranno restituire il denaro in eccedenza. Già negli ultimi due giorni sono stati recuperati circa 3.000 euro, grazie a coloro che si sono rivolti all’ufficio consapevoli di aver avuto una somma non richiesta. All’appello mancano 2.000 euro e le Poste stanno contattando gli utenti per far quadrare i conti.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1
  • 1