Tragedia

Almeno 10 morti durante il crollo di un edificio che ospitava una scuola in Nigeria

Secondo un media locale sarebbero stati estratti dalle macerie almeno 40 bambini insieme a 10 morti

Almeno 10 morti durante il crollo di un edificio che ospitava una scuola in Nigeria
(Foto Youtube)

Almeno 10 morti durante il crollo di un edificio che ospitava una scuola in Nigeria

(Foto Youtube)

LAGOS - Almeno otto bambini sono morti nel crollo di un edificio di tre piani a Lagos, in Nigeria. Lo riporta la Bbc. L’istituto, che si trovava all’ultimo piano del palazzo, ospitava 100 allievi e si teme che ci possano essere molte altre vittime sepolte sotto le macerie. Il palazzo ospitava diversi appartamenti, oltre alla scuola all’ultimo piano.

Il sito del giornale online nigeriano Premium Times, citando la Protezione civile dello Stato di Lagos (Lasema), indica che «almeno 40 bambini, inclusi i corpi di dieci morti, sono stati estratti dalle macerie».

Il governatore dello Stato di Lagos, Akinwunmi Ambode, nel presentare le proprie condoglianze ai parenti delle vittime, non ha precisato quante persone sono morte, riferisce il sito dell’emittente Sky News.

«Crediamo che ci siano molte persone intrappolate sotto le macerie tra le quali anche bambini», ha detto alla Bbc il portavoce dell’agenzia nigeriana per le Emergenze Ibrahim Farinloye. In un video si è visto un bambino quasi strapazzato dalla folla che si accalcava per toccarlo, sbracciandosi per festeggiare il salvataggio.

Citando una fonte ufficiale dei soccorritori, il sito della Bbc scrive che «circa 40 bambini» sono stati estratti dalle macerie mentre il sito del quotidiano britannico Daily Post, rifacendosi ad «autorità», indica che siano «almeno 50» quelli «salvati.

La zona dove è avvenuto il crollo si chiama Ita Faji ed è sulla Lagos Island, una delle isole che forma la laguna della città. Video e foto in circolazione su media nigeriani mostrano le frenetiche operazioni di soccorso nella zona densamente popolata di Lagos, la ‘capitale commerciale’ della Nigeria, una metropoli di circa 20 milioni di abitanti.

Il crollo dei palazzi in Nigeria non è un fenomeno raro per via della scarsa qualità dei materiali usati nell’edilizia e del mancato rispetto dei regolamenti.

Nel 2016 oltre 100 persone sono morte nel crollo del tetto di una chiesa ad Uyo, nel sud della Nigeria.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1