Proteste

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

L’atmosfera al momento è rilassata ma le autorità aeroportuali hanno comunque cancellato tutti i voli da e per l’ex colonia britannica

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong
Serie di immagini dall’aeroporto internazionale di Hong Kong. (Foto Keystone)

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Serie di immagini dall’aeroporto internazionale di Hong Kong. (Foto Keystone)

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

Almeno 5.000 manifestanti assediano l’aeroporto di Hong Kong

HONG KONG (aggiornata alle 16.36) - Sono almeno 5000 i manifestanti che hanno occupato l’aeroporto di Hong Kong per protestare contro il governo locale e la Cina. Lo riporta la Cnn. L’atmosfera al momento è rilassata, secondo i giornalisti presenti sul posto, ma le autorità aeroportuali hanno comunque cancellato tutti i voli da e per l’ex colonia britannica lasciando diversi turisti disorientati e senza informazioni.

La reazione da Pechino non si è fatta attendere e ha definito le proteste di Hong Kong atti di «terrorismo». Parlando a una conferenza stampa a a Pechino, il portavoce dell’ufficio cinese per Hong Kong e Macau ha detto che «manifestanti senza cuore hanno lanciato bombe carta contro la polizia». «Li hanno attaccati più volte con strumenti estremamente pericolosi», ha aggiunto. «Hanno già commesso crimini molto violenti e adesso stanno mostrando atteggiamenti terroristici».

Crolla il titolo della compagnia aerea Cathay Pacific
Le azioni di Cathay Pacific Airways sono crollate ai livelli più bassi degli ultimi 10 anni, dopo che la Cina ha attaccato la compagnia sul fatto che i suoi dipendenti hanno aderito alle proteste contro Pechino a Hong Kong. Lo riporta l’agenzia Bloomberg. La Cathay - pressata da Pechino - avrebbe già licenziato due impiegati dell’aeroporto e sospeso un pilota coinvolti nelle proteste, mentre il Ceo Rupert Hogg ha avvertito che ci saranno «conseguenze disciplinari» per chi parteciperà ai «disordini».

Le azioni Cathay hanno perso oggi il 4,9%, raggiungendo il valore di 9,80 dollari di Hong Kong, la chiusura più bassa dal giugno 2009. Quelle di Swire Pacific Ltd., società madre di Cathay, sono scese del 6,2%, il calo peggiore in quasi quattro anni, al valore di 76,70 dollari di Hong Kong.

Venerdì scorso, l’autorità cinese per l’aviazione civile ha emesso una serie di richieste alla compagnia aerea cinese di Hong Kong, incluso di punire i dipendenti che sostengono le recenti proteste, e ha chiesto alla compagnia di inviare informazioni su tutti gli equipaggi che volano verso la Cina, per effettuare verifiche e autorizzazioni. In risposta, Cathay ha affermato di aver preso molto sul serio le direttive. Ha sospeso un pilota che era stato arrestato mentre partecipava a una protesta e ha licenziato due dipendenti per «cattiva condotta».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cronaca
  • 1