violenza

Attacco a un villaggio in Mali, 100 morti

La strage è avvenuta a Sobane-Kou contro alcuni membri del gruppo etnico dei Dogon - Non è il primo episodio di questo tipo nel Paese

Attacco a un villaggio in Mali, 100 morti
via google maps

Attacco a un villaggio in Mali, 100 morti

via google maps

ROMA - Cento persone sarebbero rimaste uccise in un attacco avvenuto in un villaggio abitato dal gruppo etnico dei Dogon, in Mali. Lo riferisce la Bbc in un tweet.

L’attacco è avvenuto a Sobane-Kou, vicino alla città di Sanga, riferisce l’emittente francese Rfi.

Secondo un funzionario locale, citato dalla Bbc, i corpi delle vittime sono stati bruciati, mentre si cercano altri cadaveri.

Negli ultimi mesi ci sono stati numerosi attacchi in Mali: alcuni di matrice etnica, altri perpetrati da gruppi jihadisti.

In particolare sono frequenti gli scontri tra cacciatori Dogon e pastori nomadi Fulani. Lo scorso marzo un attacco a un villaggio di Fulani nella stessa zona, quella di Bandiagara, aveva causato oltre 100 morti.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cronaca
  • 1