Australia: morto l'aggressore, aveva bombole di gas

SYDNEY - È morto in ospedale l'uomo che oggi a Melbourne ha aggredito a coltellate tre passanti, uccidendone uno e ferendo gli altri due: lo ha reso noto la polizia, riporta il Guardian. L'uomo aveva cercato di aggredire anche un poliziotto ma era stato raggiunto al petto da un proiettile sparato dagli agenti.

Stando a Sky News la polizia ha trovato bombole di gas sul suo veicolo. Come noto l'individuo ha dato alla fiamme il mezzo - un pick up - prima di aggredire i passanti.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca