Barcellona la città più a rischio per i furti di telefonini

La classifica della AXA, che esorta chi possiede un cellulare a fare molta attenzione: in estate si ruba di più - Ticino relativamente sicuro

Barcellona la città più a rischio per i furti di telefonini

Barcellona la città più a rischio per i furti di telefonini

LUGANO - In estate viene rubato un numero particolarmente alto di cellulari, ma non ovunque il rischio è ugualmente elevato. Nel nostro paese molti ladri sono all'opera soprattutto nella Svizzera romanda, mentre tra le destinazioni estere è Barcellona a guidare la classifica. Sono queste, in sintesi, le indicazioni delle statistiche dei sinistri di AXA.

L'estate è il periodo dell'anno preferito dai ladri. Oltre al denaro e ai portafogli, anche i cellulari sono gettonatissimi, ricorda la compagnia assicurativa nel suo studio. Un furto su cinque commesso al di fuori dell'abitazione riguarda uno smartphone, come rivelano le statistiche dei sinistri di AXA. È infatti nel mese di luglio che AXA riceve il maggior numero di notifiche di furti di questo tipo. In circa il 40% dei casi, i furti di cellulari avvengono durante il fine settimana: nella sola giornata di sabato se ne registra un quarto del totale. «In estate e durante il fine settimana la gente passa più tempo all'aperto e si svolgono numerose manifestazioni di vario tipo. Questo offre maggiori opportunità ai ladri di agire», spiega Stefan Müller, responsabile Sinistri Assicurazioni cose presso AXA. Che si tratti di party estivi, festival, cinema all'aperto e piscine sovraffollate, in grandi assembramenti di persone si dovrebbe dunque adottare particolare prudenza. AXA registra inoltre una maggiore quota di furti durante le settimane di vacanza e nei giorni festivi.

Le attrazioni turistiche richiamano anche i ladriChi nelle vacanze estive si reca all'estero dovrebbe prestare particolare attenzione in alcune città. Al primo posto della classifica dei furti si piazza Barcellona, seguita da Maiorca, Londra, Berlino e Milano. «Furti di cellulari ci vengono notificati soprattutto da popolari destinazioni turistiche – qui i ladri si mescolano particolarmente volentieri tra la folla», afferma Stefan Müller.

Tra le top 10 delle destinazioni turistiche dove si registra il maggior numero di furti di cellulari vi sono anche Monaco, Amsterdam, Bangkok, Lisbona, Bali, Costanza e New York.

ECCO LA CLASSIFICA DELLE CITTÀ PIÙ A RISCHIO

1 Barcellona2 Maiorca3 Londra4 BerlinoMilano5 Monaco6 Amsterdam7 Bangkok8 Lisbona9 Bali10 CostanzaNew York

Svizzera orientale e Ticino sono relativamente sicuri

Anche in Svizzera vi sono notevoli differenze a seconda di dove ci si muove. Come mostra la valutazione di AXA, la probabilità di un furto di cellulare nella Svizzera romanda è decisamente più alta che ad esempio nella Svizzera orientale o in Ticino. A Neuchâtel la frequenza di questo tipo di furti è dell'88% più elevata rispetto al dato medio, a Losanna del 56%. Nettamente al di sotto della media elvetica si trovano per contro le città nella Svizzera interna e nella Svizzera orientale. A Winterthur la frequenza dei furti è del 42%, a Frauenfeld del 51% e a Zugo del 60% più bassa rispetto al dato medio.Nota sulla cartina:AXA ha effettuato un confronto della frequenza dei furti di cellulare in 20 città svizzere. I valori percentuali riportati sulla cartina indicano quanto sia maggiore o minore la frequenza dei furti nella relativa città rispetto al dato medio(frequenza dei furti = numero di furti di cellulari notificati sul totale delle persone assicurate). La base dello studio è rappresentata dai furti di cellulare notificati ad AXA negli ultimi 5 anni (gen. 2013 - mag. 2018). Esempio di lettura: a Lugano la probabilità di furto è inferiore del 30% alla media delle 20 maggiori città, a Ginevra è superiore del 33% alla media.Com'è assicurato il furto di cellulari?Il furto di cellulari nell'abitazione è coperto dall'assicurazione mobilia domestica. Se ci si trova fuori dall'abitazione o all'estero, il furto di cellulari è coperto a condizione che nella polizza sia incluso il "furto semplice fuori dall'abitazione". AXA sostituisce ai propri clienti entro 48 ore il cellulare rubato e i clienti possono scegliere se preferiscono il valore a nuovo del cellulare rubato sotto forma di contanti o sotto forma di sostituzione reale, ovvero un cellulare nuovo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1