Brasile: Bolsonaro vuole Sergio Moro al ministero della giustizia

BRASILIA - Il presidente del Brasile neoeletto, Jair Bolsonaro, intende nominare al Ministero della giustizia Sergio Moro, il giudice anticorruzione padre della maxi inchiesta contro l'ex presidente Luis Inacio Lula da Silva condannato, infine, a dodici anni di prigione per corruzione e riciclaggio di denaro. Lo ha detto l'ex militare vincitore della consultazione elettorale in una intervista all'emittente Record Tv, secondo quanto riporta l'agenzia di stampa tedesca Dpa. Il giudice Moro, 45 anni, è quello che ha condotto la più vasta inchiesta di sempre su corruzione e riciclaggio nel Paese latinoamericano.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1