Brasile: cede un viadotto urbano a San Paolo, nessun ferito

SAN PAOLO - Un tratto di un viadotto della Marginal Pinheiros, una delle principali arterie del traffico automobilistico nella megalopoli di San Paolo, ha ceduto oggi di circa due metri, senza crollare, danneggiando almeno quattro veicoli ma senza causare feriti.

Per motivi ancora non stabiliti, in un punto prossimo al Parco Villa-Lobos la struttura del viadotto si è spezzata e la carreggiata si è abbassata di due metri, senza però crollare.

Oggi in Brasile è giorno festivo e il cedimento è avvenuto nelle prime ore del mattino, per cui il traffico sulla Marginal Pinheiros era molto ridotto. Poche automobili circolavano, e una mezza dozzina sono volate giù, causando più paura che danni.

La Marginal Pinheiros - che accompagna il percorso del fiume omonimo - attraversa la zona urbana paulista da Nord a Sud ed è considerata la seconda "via express" della città, che collega la zona industriale a Nord con l'accesso all'autostrada che porta al porto di Santo, il più importante scalo commerciale dell'America Latina.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1