directorio 8

Cile: crollo in miniera, intrappolati tre operai boliviani

I minatori sono chiusi nella galleria in cui lavoravano a 70 metri di profondità da ieri a causa di uno smottamento - I lavori per riportarli alla superficie sono continuati per tutta la notte

 Cile: crollo in miniera, intrappolati tre operai boliviani
via web

Cile: crollo in miniera, intrappolati tre operai boliviani

via web

SANTIAGO DEL CILE - Tre minatori sono intrappolati da ieri sera in Cile nella miniera ‘Directorio 8’, di Punto San José a Tocopilla, a causa di uno smottamento del terreno che ha bloccato la galleria in cui lavoravano.

Intervistato da Radio BioBio, il sindaco di Tocopilla, Luis Moyano, ha spiegato che i tre, cittadini boliviani, sono bloccati da ieri pomeriggio a 70 metri di profondità, mentre i lavori per riportarli alla superficie sono continuati per tutta la notte. «I tre sono vivi - ha aggiunto - perché i soccorritori hanno potuto dialogare con loro attraverso rumori prodotti con le pietre».

Sul posto, oltre al personale di risposta alle emergenze della compagnia mineraria, si trovano anche i vigili del fuoco cileni e alcune ambulanze. Macchinari specifici per questo tipo di interventi, capaci di evitare ulteriori crolli, sono stati inviati dalla città di Antofagasta.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cronaca
  • 1