Condannati i leader indipendentisti catalani

La sentenza

Pene dai 9 ai 13 anni di carcere sono state inflitte dalla Corte suprema spagnola ai 12 imputati, tra cui l’ex vicepremier Oriol Junqueras

 Condannati i leader indipendentisti catalani
©Epa/Susanna Saez

Condannati i leader indipendentisti catalani

©Epa/Susanna Saez

Pene dai 9 ai 13 anni di carcere sono state inflitte dalla Corte suprema spagnola a 12 leader indipendentisti catalani, fra cui l’ex vicepremier Oriol Junqueras, che sono stati riconosciuti colpevoli di ‘sedizione’ e ‘appropriazione indebita’.

Lo scrivono i media spagnoli e internazionali, fra cui El Pais. Non sarebbe quindi stata provata la colpevolezza per il reato più grave di ‘ribellione’, per il quale l’accusa aveva chiesto 25 anni.

Junqueras: «Torneremo più forti che mai»

«Torneremo più forti, più convinti e fermi che mai». Questo il commento, affidato a Twitter, dell’ex presidente del governo catalano Oriol Junqueras, condannato a 13 anni dalla Corte suprema spagnola per ‘sedizione’ e ‘appropriazione indebita’ e principale imputato del processo per la dichiarazione d’indipendenza catalana.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1
  • 1