Corte suprema, esce allo scoperto la donna che accusa il giudice Kavanaugh

WASHINGTON - Esce allo scoperto la donna che ha denunciato di aver subito oltre 30 anni fa un tentato stupro da parte del giudice Brett Kavanaugh, nominato da Trump alla corte suprema. La sua conferma al Senato potrebbe essere a rischio.

In piena era #Metoo, Christine Blasey Ford, 51 anni, docente di psicologia clinica alla Palo Alto University, ha trovato il coraggio di raccontare pubblicamente la storia dopo aver consegnato una lettera riservata ad una deputata dem, poi finita all'Fbi. Kavanaugh aveva già respinto ogni accusa.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1
    aggressione alla manor

    Le prime reazione dall’estero sull’attacco di Lugano

    Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ha espresso solidarietà alla Svizzera e alla Città sul Ceresio: «Affronteremo insieme il terrorismo islamista in Europa e difenderemo i nostri valori» - La vicenda è stata ripresa anche dalla stampa estera

  • 2
    europa

    Il piano della Merkel per le feste di Natale

    In Germania i Länder propongono al Governo di permettere pranzi e cene alla presenza di un massimo di dieci persone (anche di famiglie differenti) – Luce verde per i fuochi d’artificio a Capodanno ‒ Allentamenti annunciati anche nel Regno Unito

  • 3
  • 4
    india

    Violenza sulle donne: nei taxi arriva il «panic button»

    Il dispositivo dovrebbe garantire la sicurezza delle donne durante gli spostamenti in taxi o in auto rickshaw (i caratteristici taxi a tre ruote): in caso di emergenza, premendo il bottone, una richiesta di soccorso viene inoltrata direttamente alla polizia

  • 5
    pandemia

    In Italia altri 23.232 contagi e 853 morti

    Rispetto ai dati di ieri, il numero di casi resta sostanzialmente stabile, mentre si assiste ad un’impennata dei decessi (+223) - Per la prima volta dall’inizio della seconda ondata cala il numero di ricoverati: sono 34.577, 120 meno di ieri

  • 1