Cremlino contrario all'indipendenza della Chiesa di Kiev

MOSCA - "Conoscete la posizione della Chiesa ortodossa russa su questo tema e certamente noi non vorremmo che fosse fatto alcun passo verso una profonda divisione del mondo ortodosso": così il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, ha commentato la possibile indipendenza della Chiesa ortodossa ucraina dal Patriarcato di Mosca per ora al vaglio del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli e avversata dalla Chiesa ortodossa russa.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca