Crolla un balcone sulla marcia per le vittime di Marsiglia

Due manifestanti sono rimasti feriti - Una petizione chiede la messa in sicurezza degli alloggi dopo la tragedia costata la vita a otto persone

Crolla un balcone sulla marcia per le vittime di Marsiglia

Crolla un balcone sulla marcia per le vittime di Marsiglia

MARSIGLIA - Una parte del balcone di un appartamento sul boulevard Garibaldi, in pieno centro di Marsiglia, è crollata proprio mentre sulla strada sfilava la "marcia bianca" in memoria delle vittime dei crolli dei giorni scorsi. Secondo quanto si apprende, la persona che si trovava sul balcone ha fatto in tempo a ripararsi in casa, mentre due pezzi della parte crollata hanno colpito due partecipanti alla marcia, che sono rimasti feriti.

Nel pomeriggio un corteo ha sfilato per le strade della città per commemorare le otto vittime degli edifici crollati lunedì scorso. Tra i partecipanti tanti cittadini ma anche sindacati come Sud Education o esponenti politici come il leader della France Insoumise, Jean-Luc Mélenchon.

Il collettivo di associazioni del quartiere di Noailles, teatro del dramma, ha inoltre lanciato un appello a manifestare mercoledì prossimo 14 novembre contro il degrado degli alloggi a Marsiglia. Una petizione lanciata su internet per l'attuazione di misure immediate per la messa in sicurezza delle abitazioni e la protezione degli abitanti ha raccolto al momento 3'000 firme.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1