Deutsche Bank denuncia operazioni sospette sul conto di Epstein

usa

Il miliardario americano accusato di traffico sessuali di minorenni ha spostato denaro fuori dagli Stati Uniti in transazioni ambigue

Deutsche Bank denuncia operazioni sospette sul conto di Epstein
foto Keystone

Deutsche Bank denuncia operazioni sospette sul conto di Epstein

foto Keystone

NEW YORK - Jeffrey Epstein, il miliardario americano accusato di traffico sessuali di minorenni, ha spostato soldi fuori dagli Stati Uniti in transazioni sospette riportate da Deutsche Bank alle autorità americane. Lo riferisce il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali Deutsche Bank ha denunciato alle autorità che si occupano di reati finanziari le operazioni di Epstein.

Deutsche Bank sta ancora cercando di capire nel dettaglio quali l’entità dei rapporti fra la banca e Epstein, cliente della divisione di private banking di Deutsche Bank dal 2013.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1
  • 1