Terrorismo

Due presunti terroristi dell’Isis uccisi in Russia

È accaduto nella regione di Stavropol, come annunciato dal Comitato nazionale antiterrorismo russo

 Due presunti terroristi dell’Isis uccisi in Russia
Una veduta della città di Stavropol. (Foto Wikipedia)

Due presunti terroristi dell’Isis uccisi in Russia

Una veduta della città di Stavropol. (Foto Wikipedia)

MOSCA - Due presunti sostenitori dell’Isis sono stati uccisi dalle forze dell’ordine russe nella regione di Stavropol, dove «erano arrivati per compiere attentati terroristici»: lo sostiene il Comitato nazionale antiterrorismo russo in un comunicato ripreso dall’agenzia Interfax. È stato inoltre precisato che nello scontro a fuoco non sono rimasti feriti agenti. Stavropol è una città della Russia sud-occidentale

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1