Finito lo sciopero a Parigi, riapre la Tour Eiffel

PARIGI - Fine dello sciopero alla Tour Eiffel. Dopo due giorni di proteste dei lavoratori, il simbolo di Parigi ha riaperto questa mattina le porte a visitatori e turisti. Lo sciopero era cominciato l'altro ieri pomeriggio e si era protratto per l'intera giornata di ieri.

I sindacati CGT e FO denunciavano, in particolare, "file d'attesa a volte mostruose'' generate a loro avviso dall'accoglienza dei visitatori muniti di biglietti in prevendita, che permettono di accedere al monumento ad orari specifici. Adesso, però, sindacati e direzione hanno trovato un accordo per una soluzione sperimentale che verrà testata dal 6 al 31 agosto.

L'idea proposta dalle parti sociali è migliorare la gestione dei flussi ricostituendo due file d'attesa verso due ascensori e una fila prioritaria riservata "ai visitatori muniti di biglietti elettronici". La Sete - società che gestisce la Dama di Ferro - tiene a "rinnovare le scuse a tutti i visitatori che hanno trovato le porte chiuse" e promette un rimborso per chi aveva già acquistato il biglietto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1