Francia: prosciolto Jawad Bendaoud, "affittacamere Isis"

PARIGI - È stato prosciolto dalla giustizia francese Jawad Bendaoud, il ragazzo che in cambio di 150 euro (circa 173 franchi) aprì le porte dell'ormai celebre covo di Saint-Denis dove il terrorista Abdelhamid Abaaoud e alcuni complici trovarono rifugio dopo gli attentati parigini del 13 novembre. Durante il processo il cosiddetto "affittacamere dell'Isis" ha sempre negato di sapere che i suoi ospiti fossero terroristi e secondo i giudici non ci sono "elementi sufficienti per dimostrare il contrario".

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1