Germania: Governo, intollerabile l'aggressione agli ebrei

BERLINO - L'aggressione agli ebrei avvenuta ieri a Berlino "è intollerabile". Lo ha detto la portavoce del governo Merkel Ulrike Demmer in conferenza stampa, sottolineando che attacchi del genere minano la tenuta di una società democratica. Il governo ha sottolineato che dal primo maggio entrerà in carica un delegato governativo proprio contro l'antisemitismo. "Vogliamo che si sentano sicuri in Germania", ha aggiunto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1