I big del web sprofondano in borsa

DATAGATE - L'onda lunga di Facebook travolge i titoli tecnologici a Wall Street - Twitter giù a - 12,03%

I big del web sprofondano in borsa

I big del web sprofondano in borsa

NEW YORK - L'onda lunga dello scandalo di Facebook travolge i titoli tecnologici a Wall Street, e a farne le spese è soprattutto Twitter che alla fine della giornata di contrattazione lascia sul terreno il 12,03%. Facebook perde il 4,92%, Google il 4,47%, Microsoft il 4,6%, Amazon il 3,78%, Apple il 2,56%.

Zuckerberg più povero

Dall'inizio dello scandalo sull'uso dei dati personali dei proprio utenti Facebook ha perso oltre 80 miliardi di dollari in termini di capitalizzazione, con il titolo che ha perso complessivamente il 18% del suo valore. Duro colpo anche alla ricchezza personale di Mark Zuckerberg che ad oggi e' arrivato a perdere 14 miliardi di dollari.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1