Ignazio Cassis inaugura un affresco gigante a New York

Svizzera/stati uniti

Il consigliere federale e il segretario generale dell’ONU Antonio Guterres hanno celebrato l’opera di 11 mila metri dell’artista franco-svizzero Saype

Ignazio Cassis inaugura un affresco gigante a New York
©KEYSTONE/Valentin Flauraud

Ignazio Cassis inaugura un affresco gigante a New York

©KEYSTONE/Valentin Flauraud

Ignazio Cassis inaugura un affresco gigante a New York
©KEYSTONE/Valentin Flauraud

Ignazio Cassis inaugura un affresco gigante a New York

©KEYSTONE/Valentin Flauraud

Il consigliere federale Ignazio Cassis e il segretario generale dell’ONU António Guterres hanno inaugurato oggi, alla sede dell’Onu di New York, un affresco di 11.000 metri quadri realizzato dall’artista franco-svizzero Saype.

L’opera d’arte effimera, intitolata World in Progress II, simboleggia la volontà di rafforzare la solidarietà internazionale, precisa un comunicato del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). La prima parte di World in Progress era stata presentata al Palazzo delle Nazioni a Ginevra a giugno 2020, in occasione del 75esimo anniversario dell’ONU.

«È arrivato il momento di impegnarsi per una migliore governance mondiale, per più pace e più giustizia», ha detto Cassis durante l’inaugurazione. Il responsabile del DFAE ha insistito sulla necessità di lavorare di più sulla prevenzione e sul rafforzamento della cooperazione tra le parti coinvolte, che si tratti di Stati, organizzazioni non governative, della comunità accademica o del settore privato.

L’affresco ritrae due bambini intenti a costruire il mondo del futuro e rappresenta la partecipazione dei giovani al processo di riforma delle Nazioni Unite. Il Programma avviato da Guterres, volto a conferire nuovo slancio alla solidarietà internazionale, sarà discusso in occasione della 76esima Assemblea generale dell’ONU, i cui lavori sono cominciati il 14 settembre.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1
  • 1