Germania

Il comico Böhmermann non la spunta nei confronti della Merkel

Il tribunale amministrativo di Berlino ha respinto l’esposto relativo al caso scoppiato nel 2016

 Il comico Böhmermann non la spunta nei confronti della Merkel
Il conduttore e comico televisivo JanBöhmermann . (Foto Wikipedia)

Il comico Böhmermann non la spunta nei confronti della Merkel

Il conduttore e comico televisivo JanBöhmermann . (Foto Wikipedia)

BERLINO - Il tribunale amministrativo di Berlino ha respinto la causa intentata dal conduttore televisivo e comico tedesco Jan Böhmermann contro la cancelliera Angela Merkel. Böhmermann ha portato la cancelliera tedesca davanti alla giustizia per la sua presa di posizione in merito al caso esploso nel 2016, dopo che il conduttore aveva recitato in tv una poesia satirica sul presidente turco Recep Tayyip Erdogan che lo aveva denunciato. All’epoca il governo tedesco aveva deciso di concedere l’autorizzazione a un procedimento penale contro il comico, alimentando così molte critiche in Germania verso la stessa Merkel. Il procedimento per vilipendio in seguito era però stato archiviato.

Jan Böhmermann aveva contestato dichiarazioni di Angela Merkel, che tramite il suo portavoce aveva definito i versi «deliberatamente offensivi», dichiarazione poi riconosciuta dalla cancelliera come un errore. Böhmermann ha chiesto al tribunale amministrativo di Berlino di vietare al governo di sostenere ancora tale posizione ma la corte ha appunto respinto il suo esposto con la motivazione che la circostanza non si sarebbe verificata.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1