In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

Avanzano le fiamme che da giorni hanno messo in ginocchio lo Stato: il tragico bilancio è arrivato ad almeno 31 vittime e 228 dispersi - LE FOTO

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

In California divorata un'area grande 10 volte Lugano

LOSA ANGELES - Dopo giorni di devastazione, l'emergenza incendi in California è ben lungi dall'essere riportata sotto controllo. Anzi, il peggio potrebbe ancora arrivare. Dopo che il rogo, chiamato Camp Fire, ha seminato morte e distruzione al nord, ora a preoccupare è il Woolsey Fire, più a sud, nella contea di Los Angeles, dove oltre 200 mila persone sono in fuga. 

Nei prossimi giorni tutto dipenderà dai venti, e le previsioni al sud non lasciano ben sperare: dovrebbero rafforzarsi toccando in alcune zone oltre i 100 chilometri orari, col rischio di alimentare ulteriormente le fiamme e di causare anche al sud una situazione fuori controllo. La situazione più critica, oltre a Malibu, a Thousand Oaks, la località in cui alcuni giorni fa è avvenuta la strage di studenti in un disco bar per mano di un killer armato di pistola automatica.

Cresce il bilancio delle vittimeIl bilancio delle vittime dei roghi purtroppo sale di giorno in giorno. E' arrivato ad almeno 31 morti, di cui 29 nella località di Paradise, a nord di Sacramento, letteralmente spazzata via dal fuoco. Ma sono almeno 228 le persone disperse.

Divorata un'area grande 10 volte LuganoIn tutto, i tre roghi contro cui da giorni lottano vigili del fuoco, protezione civile e Guardia nazionale hanno divorato un'area di oltre 800 chilometri quadrati, una superficie grande quasi come l'intera metropoli di Los Angeles, oppure come l'intero Canton Neuchâtel (802,24 km²). A titolo di paragone locale, il Comune di Lugano (75 km²) potrebbe starci più di 10 volte in questa superficie. 

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1