Italia-Francia

In trasferta per i latitanti

Una delegazione di magistrati della Penisola si reca a Parigi per discutere dei terroristi rifugiatisi nell’Esagono dopo gli anni di piombo

 In trasferta per i latitanti
Cesare Battisti - qui con la giacca marrone - al suo arrivo all’aeroporto romano di Ciampino. (Foto Keystone)

In trasferta per i latitanti

Cesare Battisti - qui con la giacca marrone - al suo arrivo all’aeroporto romano di Ciampino. (Foto Keystone)

ROMA/PARIGI - Una delegazione di magistrati italiani è attesa questo mercoledì e giovedì al ministero di Giustizia di Parigi per una riunione con i colleghi francesi sulla sorte dei latitanti italiani rifugiatisi in Francia dopo gli anni di piombo. Lo riferisce il quotidiano Le Parisien. Nei giorni scorsi il ministro dell’Interno italiano Matteo Salvini aveva chiesto che «vengano rimandati in Italia i 15 terroristi che si trovano in Francia». Secondo Le Parisien, alla lista si sarebbero aggiunti altri due nomi, due persone colpite da mandato d’arresto europeo per «fatti più recenti». Ricordiamo che per anni ha fatto discutere il caso del terrorista Cesare Battisti, ospitato prima in Francia e fuggito poi in Brasile, da dove è stato poi estradato per scontare lunghe pene detentive in Italia.

Nicole Belloudet, ministra francese della Giustizia, ha però sottolineato che «a tutt’oggi, non abbiamo ricevuto nessuna domanda ufficiale di estradizione» dall’Italia. «Ce ne sono alcune molto vecchie - ha aggiunto la Belloudet - che riguardano alcune persone, ma non so se sono prescritte».

L’incontro tra i magistrati della Penisola e quelli dell’Esagono giunge in un momento di tensione tra i due Paesi dopo che la Francia ha richiamato per consultazioni il suo ambasciatore a Roma lo scorso 7 febbraio. Martedì sera, in un colloquio telefonico, il presidente italiano Sergio Mattarella e il suo omologo francese Emmanuel Macron hanno però riaffermato l’importanza dei legami tra le rispettive nazioni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cronaca
  • 1