Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Il volo JT-610 della Lion Air è precipitato poco dopo il decollo da Giacarta - A bordo c'erano anche tre bambini

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

Indonesia: aereo con 188 passeggeri caduto in mare

GIACARTA  - È caduto in mare con 188 persone a bordo l'aereo passeggeri - un Boeing 737 - della compagnia indonesiana Lion Air di cui si erano persi i contatti poco dopo il decollo stamani alle 6.20 (00.20 ora svizzera) da Giacarta. Lo confermano fonti ufficiali. Si ritiene che il velivolo sia caduto in mare nelle vicinanze dell'isola di Bangka. L'aereo effettuava un volo interno da Giacarta a Pangkal Pinang, sull'isola di Bangka.

L'agenzia indonesiana per la gestione dei disastri Bnpb ha pubblicato su Twitter foto di detriti tra cui smartphone, libri, borse e parti dell'aereo raccolte dalle navi che collaborano all'azione di ricerca e soccorso nell'area in cui è precipitato il velivolo. Le speranze di trovare dei superstiti sono però quasi nulle. Secondo un portavoce dei servizi di emergenza, i resti dell'aereo potrebbero trovarsi a circa 35 metri di profondità. La Bnpb ha specificato che sul volo JT-610 c'erano 181 passeggeri - tra cui tre bambini - e sette membri dell'equipaggio, per un totale di 188 persone. La tv indonesiana trasmette immagini di una lunga chiazza di cherosene e un campo di detriti in mare.

Controllato domenica per problemi tecniciL'amministratore delegato della Lion Air, Edward Sait, ha reso noto che l'aereo precipitato in mare poco dopo il decollo da Giacarta con 188 persone a bordo era stato controllato domenica notte per un problema tecnico. Lo riporta il quotidiano britannico Guardian.

Il velivolo, un Boeing 737 Max 8, era in viaggio da Denpasar a Giacarta il giorno prima della tragedia quando i piloti hanno scoperto il problema. L'aereo è stato poi controllato dai tecnici - che hanno dato il disco verde, ha sottolineato Sait - ed è decollato stamane alla volta di Pangkal Pinan, la principale città sull'isola di Bangka, dove però non è mai arrivato.

Il pilota aveva chiesto di rientrare a causa di un problemaIl pilota del volo Lion Air caduto in mare questa mattina con 188 persone a bordo poco dopo il decollo da Giacarta ha chiesto alla torre di controllo di poter tornare indietro dopo aver segnalato un problema tecnico. I controllori di volo hanno autorizzato il rientro, ma l'aereo è poi scomparso dai radar. Lo ha detto Sindu Rahayu, capo delle relazioni pubbliche della Direzione generale dell'aviazione civile indonesiana, secondo quanto riporta il Daily Mail.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1