«L’Arabia Saudita si è rivelata essere una tigre di carta»

L’intervista

Secondo l’esperto di studi strategici Arduino Paniccia, l’attacco militare alle raffinerie saudite mostra la grande vulnerabilità di Riad

 «L’Arabia Saudita si è rivelata essere una tigre di carta»
Il presidente USA Donald Trump.

«L’Arabia Saudita si è rivelata essere una tigre di carta»

Il presidente USA Donald Trump.

Donald Trump minaccia ritorsioni su Teheran per gli attacchi agli impianti petroliferi sauditi Aramco che hanno fatto schizzare il prezzo del greggio, come non succedeva da quasi 30 anni, dalla guerra del Golfo. Il prezzo del Brent ieri in giornata è salito di circa il 20%, superando 71 dollari al barile. La corsa in seguito è diminuita e in serata il petrolio segnava un più 10%,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1
  • 1