“La gente muore di fame, e Maduro si concede grigliate di lusso”

Il presidente venezuelano ad un banchetto da "oltre 1500 dollari" si fa servire carne dal noto chef Saltbae, e non tardano le polemiche - VIDEO

“La gente muore di fame, e Maduro si concede grigliate di lusso”

“La gente muore di fame, e Maduro si concede grigliate di lusso”

ISTANBUL - Polemiche per un video postato quest'oggi sul web, che ritrae il presidente venezuelano Nicolás Maduro, in compagnia di sua moglie Cilia, nel lussuoso ristorante a base di carne Nusr-Et Steakhouse, a Istanbul, intrattenendosi con lo chef Nusret Görkçe, meglio conosciuto come Saltbae. Da un un mese a questa parte, comprare e consumare carne per il popolo venezuelano è un'impresa, non se ne trova infatti più in tutto il paese. Non sono dunque tardate le critiche da parte di personaggi di spicco all'interno dell'ambiente diplomatico, quali Julio Borges, ex presidente del Parlamento esiliato a Bogotà, che afferma: "Mentre i venezuelani soffrono e muoiono di fame, Nicolás Maduro e Cilia, la moglie del presidente, si godono uno dei ristoranti più costosi al mondo. Tutto questo con i soldi rubati al popolo venezuelano".

Voluntad popular, partito fortemente in opposizione rispetto all'attuale governo, invece commenta: "Il Venezuela muore di fame e il dittatore assassino Maduro si concede un banchetto di oltre 1.500 dollari con il vostro denaro! Loro mangiano e noi venezuelani moriamo per la mancanza di alimenti e medicine". Secondo un recente studio sulle condizioni di vita, realizzato dalle principali università del paese, più della metà dei venezuelani, il 61% circa, nel 2017 ha raggiunto la soglia della povertà estrema e ha perso più di 10 kg di peso.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1