Le scatole nere inviate a Parigi per le analisi

Ethiopian Airlines

I due registratori di volo dell’aereo precipitato ad Addis Abeba verranno studiati in Europa: sono danneggiati e l’estrazione dei dati è complessa

 Le scatole nere inviate a Parigi per le analisi
(foto Keystone)

Le scatole nere inviate a Parigi per le analisi

(foto Keystone)

PARIGI - Le scatole nere del volo della Ethiopian Airlines precipitato domenica ad Addis Abeba sono state inviate a Parigi per essere analizzate: lo ha reso noto oggi la stessa compagnia aerea, secondo quanto riportano i media internazionali.

Ieri l’Etiopia aveva scelto di affidare alla Germania le scatole nere del Boeing 737 Max della compagnia aerea di bandiera, ma l’ente federale tedesco per gli incidenti aerei aveva declinato la richiesta per «mancanza del software necessario» ad analizzarle.

I due registratori di volo sono stati danneggiati nello schianto e l’estrazione dei dati appare complessa. L’Etiopia aveva annunciato di volerli inviare in Europa perché non dispone della tecnologia necessaria alla lettura dei dati.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1
  • 1