Televisione

Luke Perry colpito da un ictus

In ospedale l’attore americano noto per aver interpretato il personaggio di Dylan McKay nella storica serie Beverly Hills 90210

Luke Perry colpito da un ictus
(foto Shutterstock)

Luke Perry colpito da un ictus

(foto Shutterstock)

LOS ANGELES - Proprio nella giornata dell’annuncio del ritorno di Beverly Hills 90210 - sei episodi programmati da Fox per la prossima estate -, uno degli attori della storica serie, ovvero Luke Perry, avrebbe avuto un ictus. A dare la notizia è stato il sito specializzato in gossip TMZ. L’attore sarebbe stato ricoverato d’urgenza in ospedale: ancora non si conoscono le sue condizioni attuali. Il 52enne, al momento alle prese con un’altra serie, Riverdale, così come Shannen Doherty non farà parte del cast del nuovo Beverly Hills 90210. I nostalgici quindi non rivedranno in scena la coppia più nota della televisione anni Novanta, quella formata da Dylan McKay e Brenda Walsh.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Articoli suggeriti
Ultime notizie: Cronaca
  • 1