Malore per Matteo Salvini, ma è già stato dimesso

Italia

Secondo «La Stampa», il leader leghista non ha potuto partecipare ai funerali dei due agenti morti in una sparatoria a Trieste per una colica renale

Malore per Matteo Salvini, ma è già stato dimesso
© EPA/Szilard Koszticsak

Malore per Matteo Salvini, ma è già stato dimesso

© EPA/Szilard Koszticsak

Il leader leghista Matteo Salvini avrebbe accusato un malore - una colica renale - mentre si stava dirigendo a Trieste per i funerali dei due agenti uccisi nella sparatoria avvenuta in questura lo scorso 4 ottobre. Lo riporta il quotidiano «La Stampa», spiegando che dopo l’atterraggio all’aeroporto di Ronchi - Trieste Airport, l’ex ministro dell’Interno è stato portato all’ospedale San Polo di Monfalcone, in provincia di Gorizia, dove è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso. Secondo il giornale piemontese le condizioni di Salvini non sono risultate gravi ed è stato dimesso. L’ex ministro non sarebbe tuttavia riuscito a partecipare ai funerali degli agenti uccisi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1
  • 1