Marina del Marocco spara su un barcone di migranti: 4 feriti

RABAT - Una nave della Marina militare marocchina ha aperto il fuoco su un barcone di migranti a largo di M'diq, sulla costa mediterranea del Marocco. Quattro migranti sono rimasti feriti, uno di questi gravemente, secondo le notizie diffuse dalla prefettura di M'diq. Media on line e video amatoriali diffusi in rete riferiscono invece di una donna morta e tre feriti. La piccola imbarcazione intercettata, 'Go Fast', aveva a bordo 12 persone ed era guidata da un cittadino spagnolo. Non si sarebbe fermata all'alt intimato dai militari.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca