ambiente

New York: obiettivo zero emissioni entro il 2050

Lo Stato annuncia un ambizioso piano per combattere il cambiamento climatico e si impegna a eliminare le emissioni di gas a effetto serra

 New York: obiettivo zero emissioni entro il 2050
via web

New York: obiettivo zero emissioni entro il 2050

via web

NEW YORK - New York si appresta ad approvare il piano più ambizioso al mondo per combattere il cambiamento climatico.

Lo stato si impegna infatti a eliminare le emissioni di gas a effetto serra entro il 2050, quando tutta la sua elettricità è prevista arrivare da fonti senza emissioni di carbonio. Se New York riuscirà a centrare l’obiettivo creerà un’economia a zero emissioni di diossido di carbonio. Lo riporta il New York Times.

L’accordo raggiunto fra le autorità di New York prevede che lo stato riduca l’inquinamento atmosferico dell’85% sotto i livelli del 1990 entro il 2050, e compensi il restante 15% tramite misure per rimuovere l’anidride carbonica dall’atmosfera.

Si tratta di un obiettivo ambizioso, visto che New York ha ridotto le sue emissioni dell’8% fra il 1990 e il 2015. Il progetto di legge richiede che il 70% dell’energia elettrica di New York arrivi da fonti rinnovabili - quali l’eolico e il solare - entro il 2030, per arrivare poi al 100% di energia senza emissioni dieci anni dopo.

Per centrare l’obiettivo, New York dovrà diventare drasticamente più verde. L’ostacolo principale appare essere quello dei trasporti, che rappresentano un terzo delle emissioni dello stato. Un altro terzo arriva dalle abitazioni e dagli edifici commerciali, che bruciano gas o olio per il riscaldamento.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cronaca
  • 1