Ordigni bellici rinvenuti su una spiaggia del Lazio

ROMA - La forte mareggiata della scorsa notte che ha interessato il litorale laziale ha portato sulla battigia della spiaggia dell'aeroporto militare di Furbara, vicino a Roma, cinque ordigni bellici della seconda guerra mondiale tra i due e i cinque chili di peso.

Sul posto sono intervenuti gli artificieri del 17. Stormo "Incursori" dell'Aeronautica militare che hanno sede proprio nella base di Furbara. I militari hanno subito messo in sicurezza l'area interessata in attesa che la Prefettura, allertata dai Carabinieri per l'Aeronautica del Reparto, insieme alla Questura e al Comune di Cerveteri, ne disponga la rimozione.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1
    Cambiamenti climatici

    Taglio di emissioni insufficiente: solo l’1%

    Secondo l’ONU, l’impegno dei Paesi non è abbastanza, bisognerebbe ridurre l’emissione di gas serra del 45% per mantenere l’aumento delle temperature entro 1,5 gradi dai livelli pre-industriali

  • 2
  • 3
    social network

    Twitter verso i contenuti a pagamento

    La piattaforma starebbe lavorando a un servizio di abbonamento in cui gli utenti pagherebbero contenuti speciali da account di alto profilo

  • 4
    gran bretagna

    La «sposa dell’ISIS» non potrà tornare a casa

    La Corte Suprema di Londra ha rovesciato il verdetto emesso in luglio in appello: alla 20.enne non sarà permesso di rientrare nel Paese dopo essere fuggita nel 2015 per unirsi ai miliziani del Califfato

  • 5
    africa

    Rapite oltre 300 studentesse in Nigeria

    Nuovo attacco da parte di uomini armati in una scuola di Jangebe, nello Stato di Zamfara: settimana scorsa 42 persone e a dicembre altri 300 ragazzi sono stati sequestrati in vari centri scolastici del Paese

  • 1