Si aggrava il bilancio del forte sisma nel nord-ovest dell’Iran

Eventi naturali

Quattro villaggi sono stati rasi al suolo e si contano frane in almeno nove zone dell’area di Mianeh

Si aggrava il bilancio del forte sisma nel nord-ovest dell’Iran
Immagini dalla zona colpita dal terremoto della scorsa notte. © Mohammad Zinali/Tasnim News Agency

Si aggrava il bilancio del forte sisma nel nord-ovest dell’Iran

Immagini dalla zona colpita dal terremoto della scorsa notte. © Mohammad Zinali/Tasnim News Agency

Si aggrava il bilancio del forte sisma nel nord-ovest dell’Iran

Si aggrava il bilancio del forte sisma nel nord-ovest dell’Iran

Si aggrava il bilancio del forte sisma nel nord-ovest dell’Iran

Si aggrava il bilancio del forte sisma nel nord-ovest dell’Iran

Si aggrava il bilancio del forte sisma nel nord-ovest dell’Iran

Si aggrava il bilancio del forte sisma nel nord-ovest dell’Iran

(Aggiornata alle 11.47) - È salito ad almeno 6 morti e 352 feriti il bilancio del terremoto di magnitudo 5.9 che ha colpito la scorsa notte zona di Mianeh, nel nord-ovest dell’Iran. Quattro villaggi sono stati rasi al suolo e si contano frane in almeno nove zone dell’area. Numerose le persone rimaste in strada per paura di nuove scosse.

Il sisma, avvertito anche nelle province iraniane di Azarbaijan occidentale, Gilan, Zanjan e Ardebil si è verificato alle 2.20 del mattino ora locale. L’ipocentro è stato localizzato a una profondità di circa due chilometri.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1
  • 1