Siria: ONG, 32 civili morti in raid della Coalizione USA

ROMA - Almeno 32 civili, tra i quali 7 bambini, sono stati uccisi nell'est della Siria in raid aerei compiuti dalla Coalizione anti-Isis a guida americana sulla città di Susa, in un'enclave ancora controllata dalle forze jihadiste. Lo riferisce l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), che ha sede in Gran Bretagna ma dispone di una vasta rete di informatori in Siria.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1