Siria, sventato attacco alla base russa di Latakia

DAMASCO - I militari russi hanno sventato un attacco contro la loro base militare di Latakia in Siria, abbattendo un drone, solo pochi giorni dopo un precedente attacco, sempre guidato da un drone, che ha ucciso due persone e danneggiato degli aerei. Lo scrivono alcuni media che citano l'ong Osservatorio siriano per i Diritti umani (Ondus).

Secondo l'ong, l'abbattimento del drone, la cui paternità viene attribuita a "fazioni islamiche", avrebbe sventato un secondo attacco alla base aerea di Hneimim, alle porte di Latakia. Secondo il sito russo di notizie Lenta, citato da Bbc, si tratta di un drone di fattura artigianale, con due mine attaccate alla sua carlinga con del nastro adesivo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1