panico

Stormo di gabbiani causa un atterraggio di emergenza, 23 feriti

L’aereo russo della Ural Airlines con a bordo 226 passeggeri è stato costretto ad una manovra estrema - Alcuni volatili sono stati aspirati dai motori provocandone il malfunzionamento

Stormo di gabbiani causa un atterraggio di emergenza, 23 feriti
(Foto Keystone)

Stormo di gabbiani causa un atterraggio di emergenza, 23 feriti

(Foto Keystone)

MOSCA - Un Airbus russo della Ural Airlines con a bordo 226 passeggeri e 7 membri dell’equipaggio è stato costretto a un atterraggio d’emergenza vicino all’aeroporto Zhukovsky di Mosca. La causa dell’incidente è stata un «bird strike»: il velivolo si è infatti imbattuto in uno stormo di gabbiani, alcuni dei quali sono stati aspirati dai motori provocandone il malfunzionamento. Nel brusco atterraggio 23 persone, compresi 5 bambini, sono rimaste ferite.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cronaca
  • 1