Norvegia

Trovata morta la sorella dell’assalitore

Il corpo della 17.enne è stato trovato nella casa del giovane che ieri ha aperto il fuoco in una moschea vicino ad Oslo

Trovata morta la sorella dell’assalitore
Foto Keystone

Trovata morta la sorella dell’assalitore

Foto Keystone

Trovata morta la sorella dell’assalitore

Trovata morta la sorella dell’assalitore

Trovata morta la sorella dell’assalitore

Trovata morta la sorella dell’assalitore

Trovata morta la sorella dell’assalitore

Trovata morta la sorella dell’assalitore

OSLO - La sorella 17.enne del 20.enne arrestato per la sparatoria in una moschea in Norvegia è stata trovata morta nell’appartamento del giovane. Lo ha reso noto la polizia di Oslo, aggiungendo che il responsabile della sparatoria è sospettato anche di quest’omicidio.

La polizia, durante una conferenza stampa, ha affermato che il giovane arrestato, a quanto sembra un estremista di destra, era già noto alle forze dell’ordine, anche se non era considerato una persona dal «profilo criminale».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cronaca
  • 1