Tunisia: attentato al confine con l'Algeria, almeno 8 morti

TUNISI - Almeno 8 agenti della Guardia nazionale tunisina hanno perso la vita oggi in un attentato terroristico perpetrato ai danni di due pattuglie di sicurezza nei pressi del posto di frontiera con l'Algeria di Ghardimaou, nel governatorato di Jendouba.

Secondo il portavoce della Guardi nazionale tunisina colonnello Houcemeddine Jebabli, l'attentato è stato compiuto con una mina anticarro.

Secondo il portavoce della Guardia nazionale, la pattuglia di sicurezza in marcia verso il centro operativo della regione d'Esray quando c'è stata l'esplosione.

"La pattuglia è saltata su una mina anticarro, alcuni agenti sono morti, altri feriti. Sono stati trasportati all'ospedale di Ghardimaou ma non si conosce attualmente il numero preciso", ha spiegato. Il portavoce della Guardia nazionale ha smentito che all'esplosione sia seguito ad un attacco armato. In questo momento militari e agenti della Guardia nazionale sono alla ricerca dei terroristi anche con l'ausilio di elicotteri.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1
  • 2
  • 3
    brasile

    Mascherina fatale per un pinguino

    Gli ambientalisti sono preoccupati per il crescente aumento dei «rifiuti della pandemia», che rappresentano una nuova minaccia per la fauna marina sempre più vulnerabile

  • 4
    gran bretagna

    Amal Clooney si dimette per protesta

    La moglie di George e avvocato impegnato nella difesa dei diritti umani lascia l’incarico di emissario speciale del Foreign Office britannico per la libertà d’informazione nel mondo dicendosi «sconcertata» dal progetto di legge presentato da Boris Johnson sul dopo Brexit

  • 5
  • 1