Francia

«Un malessere molto profondo»

Lo scrivono i vescovi transalpini esprimendosi sulla crisi dei gilet gialli

 «Un malessere molto profondo»
(Foto Keystone)

«Un malessere molto profondo»

(Foto Keystone)

PARIGI - «Il nostro Paese non è ancora emerso dalla cosiddetta crisi dei gilet gialli, una crisi che rivela un malessere molto profondo e di vecchia data, che genera una seria sfiducia nei confronti dei leader politici». Lo scrivono i vescovi francesi in un «appello ai cattolici e ai concittadini». La Chiesa transalpina invita al dialogo e allo scambio: «Constatiamo che alla nostra democrazia mancano luoghi di scambio e riflessione - dicono i presuli - che potrebbero consentire l’emergere su una vasta scala di suggerimenti positivi da sviluppare insieme».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cronaca
  • 1