Vertice del G20 a Buenos Aires, possibili "situazioni di tensione"

BUENOS AIRES - Il ministro della Sicurezza argentino, Patricia Bullrich, ha messo in guardia su possibili "situazioni di tensione" durante il vertice del G20 in programma il 30 novembre e l'1 dicembre a Buenos Aires. "Ci possono essere circostanze per cui un gruppo voglia generare una situazione violenta", ha detto il ministro, assicurando al contempo che il governo di Mauricio Macri è pronto ad accogliere i leader del mondo. "Non sarà un pericolo essere in città durante il G20, ci occuperemo noi di tutto il resto", ha detto Bullrich ai giornalisti. A Buenos Aires sono previste una serie di manifestazioni di protesta contro il summit. "Vogliamo avvisare che considereremo inaccettabile andare ai cortei con facce coperte e bastoni", ha precisato il ministro.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1