Victoria Secret in crisi, licenzia 50 persone

Ohio

Il colosso della lingerie riduce l’organico del 15% - Tra i posti di lavoro tagliati anche quelli di alcuni manager

Victoria Secret in crisi, licenzia 50 persone
©web

Victoria Secret in crisi, licenzia 50 persone

©web

Victoria Secret sempre più in crisi. Il colosso della lingerie riduce del 15% la propria forza lavoro nel suo quartier generale in Ohio. Il taglio riguarda circa 50 persone e include alcuni manager, riporta il New York Times.

A pesare sulla società sono le vendite in calo ma anche i danni alla reputazione dovuti ai rapporti fra l’amministratore delegato di L Brand, il gruppo a cui fa capo Victoria Secret, e Jeffrey Epstein, l’ex miliardario travolto dalle accuse di molestie su minori morto in carcere.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1
  • 1