Donna uccisa dal figlio di due anni mentre è su Zoom con i colleghi

USA

Tragedia in Florida: il piccolo ha sparato alla madre con una pistola lasciata incustodita dal padre - L’uomo è finito in carcere con l’accusa di omicidio colposo

Donna uccisa dal figlio di due anni mentre è su Zoom con i colleghi
©Shutterstock

Donna uccisa dal figlio di due anni mentre è su Zoom con i colleghi

©Shutterstock

Un bambino di due anni ha ucciso per errore la madre di 21 anni con un colpo di pistola alla testa, mentre la donna era in diretta su Zoom con i colleghi di lavoro. La tragedia è avvenuta lo scorso 11 agosto in Florida. L’arma era stata lasciata carica e senza sicura in uno zainetto dal padre del piccolo. L’uomo, un 22.enne, è accusato di omicidio colposo e ieri è stato arrestato e portato nel carcere di Seminole, nella Contea di Pinellas. La donna era impegnata in una conferenza sulla nota app, quando è improvvisamente caduta all’indietro e non è più tornata in video, hanno spiegato i legali. Un collega ha chiamato il 911, riferendo di aver visto un bambino sullo sfondo e di aver sentito un rumore. Quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno trovato il padre del bimbo intento a rianimare la donna, già deceduta per la grave ferita alla testa.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1