Dopo i razzi da Gaza, Israele colpisce Hamas

medio oriente

Aerei ed elicotteri israeliani avrebbero centrato due fabbriche di munizioni per razzi, infrastrutture sotterranee e un centro di addestramento per forze navali nella Striscia

Dopo i razzi da Gaza, Israele colpisce Hamas
© EPA/Mohammed Saber

Dopo i razzi da Gaza, Israele colpisce Hamas

© EPA/Mohammed Saber

Dopo il lancio di un razzo da Gaza ieri sera contro Israele, l’esercito dello Stato ebraico ha colpito durante la notte scorsa obiettivi di Hamas nella Striscia. Lo ha detto il portavoce militare secondo cui aerei ed elicotteri hanno centrato due fabbriche di munizioni per razzi, infrastrutture sotterranee e un centro di addestramento per forze navali.

Le forze armate hanno sottolineato che sono «pronte a continuare ad operare se necessario contro i tentativi di danneggiare civili israeliani o la sovranità dello Stato ebraico». «L’organizzazione terroristica di Hamas è responsabile», hanno continuato, «per ogni atto che emana dalla Striscia e porta le conseguenze per le attività di terrore contro civili israeliani».

Secondo la polizia il razzo lanciato da Gaza ha danneggiato un palazzo di Ashkelon - città costiera del sud di Israele dove poco prima erano risuonate le sirene di allarme antimissili - ma non ci sono stati né vittime né feriti.

L’esercito ha fatto sapere inoltre che sta indagando sul fatto che un tank dell’artiglieria abbia sparato, dopo l’arrivo del razzo, contro una postazione di Hamas nella Striscia senza autorizzazione.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1