Eccidio di Srebrenica: scoperta un’altra fossa comune

Bosnia

Il macabro ritrovamento è stato comunicato dalla Commissione internazionale per i dispersi - Il sito si trova vicino al villaggio di Kalinovik

Eccidio di Srebrenica: scoperta un’altra fossa comune
© AP/Darko Bandic

Eccidio di Srebrenica: scoperta un’altra fossa comune

© AP/Darko Bandic

Nuova scoperta di una fossa comune con i resti di almeno dieci vittime dell’eccidio di Srebrenica del 1995. Lo comunica la Commissione internazionale per i dispersi, con sede all’Aia, che rende noto che il sito si trova vicino al villaggio di Kalinovik.

La cosa insolita è che di tutte le fosse comuni del genocidio di Srebrenica finora scoperte questa è la più distante da Srebrenica», ha dichiarato Matthew Holliday, responsabile per i Balcani del Comitato.

Il sito non è lontano da Godinjska Bara, dove i miliziani serbo-bosniaci degli «Scorpioni» a metà luglio del 1995 uccisero almeno sei musulmani: un episodio riportato in un video che al processo ha inchiodato i responsabili serbo-bosniaci.

Il DNA estratto dai corpi ritrovati nella fossa di Kalinovik è stato inviato agli specialisti per identificarli e confrontarli poi con la lista delle persone ancora disperse da 26 anni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1

    Il Premio Genesis 2022 va al CEO di Pfizer

    pandemia e cure

    Albert Bourla ha vinto il riconoscimento, del valore di un milione di dollari, per il vaccino anti-COVID 19 – L’amministratore delegato ha deciso di donare l’importo a iniziative filantropiche

  • 2
  • 3
  • 4

    Le Tonga rimarranno isolate per un mese

    oceano pacifico

    Ci vorranno almeno quattro settimane per riparare il cavo di comunicazione sottomarino che collega il resto del mondo alle isole devastate dall’eruzione del vulcano e dallo tsunami

  • 5

    In manette gli assassini di Attanasio?

    Africa

    La polizia del Nord Kivu ha annunciato in conferenza stampa di aver arrestato i presunti assassini dell’ambasciatore italiano ucciso il 22 febbraio 2021, ma al momento non c’è la conferma della autorità centrali congolesi

  • 1
  • 1