Ecco come ritardare l’insorgere dell’Alzheimer

SCOPERTE

Lo studio del Rush University Medical Center di Chicago è stato effettuato su 1.978 persone – Con alti livelli di attività mentale, la demenza è stata sviluppata a 94 anni, con bassi livelli a 89

Ecco come ritardare l’insorgere dell’Alzheimer
© Shutterstock

Ecco come ritardare l’insorgere dell’Alzheimer

© Shutterstock

Leggere, scrivere lettere, giocare a carte o fare puzzle in età avanzata può ritardare anche di cinque anni l’insorgenza dell’Alzheimer. A dirlo è una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica Neurology e realizzata dal Rush University Medical Center di Chicago.

Lo studio ha esaminato 1.978 persone con un’età media di 80 anni che non avevano demenza all’inizio dello studio e che sono state seguite per una media di sette anni. Per determinare se avessero sviluppato la patologia, ai partecipanti sono stati somministrati esami annuali che includevano una serie di test cognitivi.

In media le persone con i più alti livelli di attività mentale hanno sviluppato la demenza a 94 anni, mentre quelle con la più bassa attività cognitiva l’hanno invece avuta ad 89.

«La buona notizia è che non è mai troppo tardi per iniziare a svolgere attività poco costose e accessibili che abbiamo esaminato nel nostro studio», ha detto Robert S. Wilson, ricercatore del Rush University Medical Center di Chicago che ha condotto il lavoro. «I nostri risultati suggeriscono che potrebbe essere utile iniziare a fare queste cose, anche a 80 anni, per ritardare l’insorgenza della demenza di Alzheimer», ha aggiunto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1