Elicottero militare abbattuto in Iraq, cinque morti

medio oriente

Il velivolo iracheno era impegnato in una «missione di combattimento» vicino ad Amerli, nella provincia di Salaheddin - Due razzi, nel frattempo, sono stati lanciati nella Zona Verde di Baghdad, nella zona dove si trova anche l’ambasciata americana

Elicottero militare abbattuto in Iraq, cinque morti
© Shutterstock

Elicottero militare abbattuto in Iraq, cinque morti

© Shutterstock

(Aggiornato alle 10.45) Un elicottero militare iracheno è stato abbattuto oggi a nord di Baghdad, colpito da razzi lanciati da terra. A renderlo noto una fonte della sicurezza irachena. I cinque soldati che si trovavano a bordo sono morti.

Un video inviato ai media a Baghdad mostra vigili del fuoco che cercano di spegnere le fiamme che avvolgono ciò che resta del velivolo.

L’elicottero era impegnato in una missione iniziata martedì a sud della provincia di Kirkuk. Nella stessa zona le truppe irachene hanno in passato condotto numerose operazioni contro cellule dell’Isis.

Razzi vicino all’ambasciata USA

Due razzi nel frattempo sono stati lanciati all’alba nella cosiddetta Zona Verde di Baghdad, dove si trova anche l’ambasciata americana: lo si apprende da fonti della sicurezza irachena. Non si segnalano vittime o danni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 2
  • 3

    Biden perde consensi

    USA

    Solo il 30% degli americani ritiene che il Paese sia sulla strada giusta, mentre gli interpellati sono spaccati sull’Afghanistan

  • 4
  • 5

    «Urge un patto europeo su migrazione e asilo»

    L’intervista

    Centinaia di migliaia di afghani sono pronti a seguire chi è già fuggito all’estero per sottrarsi al regime dei talebani - Michela Mercuri, docente di Geopolitica del Medio Oriente all’Università Cusano di Roma, spiega i possibili scenari nell’UE

  • 1
  • 1