Europa: sviluppi positivi con USA dopo Aukus

Crisi dei sottomarini

Dopo l’annuncio dell’accordo di Usa, Australia e Regno Unito si è espresso il portavoce della Commissione Ue Eric Mamer

Europa: sviluppi positivi con USA dopo Aukus
© Shutterstock

Europa: sviluppi positivi con USA dopo Aukus

© Shutterstock

Dopo l’annuncio dell’accordo di Usa, Australia e Regno Unito (Aukus), «siamo contenti di vedere sviluppi positivi nelle relazioni tra Ue e Usa». Lo ha detto il portavoce della Commissione Ue, Eric Mamer, spiegando che gli «sviluppi sono in linea col punto di vista della presidente von der Leyen sulla necessità di includersi nelle decisioni e di discutere delle problematiche quando sorgono. Gli alleati si devono parlare. Su questa base la Commissione discuterà ora il cammino futuro con Stati membri e Usa».

Nelle prossime ore è attesa la conferma che il summit su commercio e tecnologia (Ttc) sarà il 29 settembre come previsto.

Tra gli sviluppi positivi, il portavoce della Commissione Ue ha citato la recente partnership Ue-Usa sulle vaccinazioni globali, la dichiarazione congiunta di Usa e Francia dopo la telefonata Biden-Macron, «che mostra come la comunicazione è stata ristabilita», oltre alle «discussioni positive» tra l’Alto rappresentante Ue Josep Borrell e il segretario di Stato Usa Antony Blinken.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1

    Il maltempo flagella Sicilia e Calabria

    Italia

    I vigili del fuoco hanno effettuato 580 soccorsi in 24 ore nelle due regioni: a Scordia è stato rinvenuto il cadavere di un uomo disperso da ieri sera insieme alla moglie

  • 2

    Colpo di Stato in Sudan

    nordafrica

    Militari non identificati hanno assediato l’abitazione del primo ministro dichiarandolo agli arresti domiciliari e sono finiti in manette anche vari ministri – Intanto la televisione di Stato ha iniziato a trasmettere canti patriottici, internet è stata interrotto così come le strade principali e i ponti di accesso alla capitale

  • 3
  • 4

    La nascita dei QR code, quasi per gioco

    La storia

    Oggi, complice la pandemia, sono uno strumento popolarissimo – Il suo inventore, Masahiro Hara, trovò l’ispirazione negli anni Novanta durante una partita di «go» – La disposizione delle pietre sulla tavola gli rivelò la soluzione

  • 5
  • 1
  • 1