Feriti in metropolitana a Milano per una brusca frenata

lombardia

Una quindicina le persone che hanno riportato ferite sul convoglio della linea 1 - Sette sono state portate in ospedale

 Feriti in metropolitana a Milano per una brusca frenata
©web

Feriti in metropolitana a Milano per una brusca frenata

©web

Una quindicina di feriti, di cui sette portati in ospedale anche se le loro condizioni non sembrano destare preoccupazioni. È il risultato di una brusca frenata effettuata oggi, venerdì, da un convoglio della metropolitana della linea 1, quella rossa, a Milano, nei pressi della fermata di San Babila in pieno centro. Il convoglio, diretto a Sesto San Giovanni, stava entrando in stazione quando ha frenato di colpo e una ventina di passeggeri è finita a terra.

L’incidente, secondo i media italiani, non sarebbe dovuto a un errore umano ma dovrebbe rientrare nella lunga serie (i casi sono ormai una decina in un anno e mezzo) su cui è al lavoro anche la magistratura e in seguito ai quali il sindaco Sala ha chiesto un incontro all’ATM, la società dei trasporti. Si tratta di episodi dovuti al sistema automatico di protezione, che pare innescarsi senza motivo apparente.

La circolazione sulla linea, interrotta tra le fermate di Palestro e Cairoli, è stata ripristinata dopo circa mezz’ora.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1